100 anni di Bauhaus

La Scuola del Bauhaus

Fu scuola di arte, design e architettuta.

Fondata nel 1919 (primo direttore fu Walter Grophius), operò dapprima a Wiemar, poi a Dessau ed infine a Berlino.

Fu chiusa il 19 luglio 1935 in quanto la Gestapo impose determinate condizioni affinché rimanesse aperta, condizioni che Mies Van Der Roh, all'epoca direttore della scuola, si rifiutò di accettare.

Punto di riferimento fondamentale per i movimenti razionalisti e funzionalisti.

Oltre ai già citati Grophius e Mies, elementi di spicco che ne fecero parte furono Hannes Meyer, Nagy, Marcel Breur(direttore dal 1928 al 1930), i pittori Paul Klee e Kandinskij, tutti in qualità di docenti nelle varie sezioni in cui era divisa la scuola (arte, pittura, teatro, architettura, ecc...).