Ecobonus scontato in fattura: le osservazioni dell’Antitrust

Molto critica l'Antitrust sull'ecobonus scontato in fattura.

L'art.10 del Decreto Crescita ha stabilito che, in alternativa alla detrazione fiscale  delle spese sostenute in rate annuali per dieci anni, il cittadino può chiedere lo sconto direttamente in fattura all'azienda che ha fatto i lavori.

In parole semplici, se io cambio la caldaia e il costo per sostituirla è di € 2000, posso detrarre il 50% (€ 1000) in rate annuali per dieci anni (€ 100 all'anno), oppure chiedere all'idraulico che mi ha fatto il lavoro, lo sconto del 50% direttamente in fattura, pertanto pagherei € 1000 invece che € 2000.

Leggi tutto

LINK

L'articolo del link qui sotto, parla in particolare dei pannelli fotovoltaici, ma la situazione può essere estesa anche ad altri lavori di risparmio energetico. 

Ecobonus scontato in fattura (art.10 Decreto Crescita): le osservazioni dell'Antitrust alla misura

(da INGENIO-web.it)